Cena letteraria con l’autore Rino Gobbi

Giovedì 5 Marzo, ore 20,30

Presentazione del libro “Una Storia d’Altri tempi”

Menu

Aperitivo di benvenuto;

Fantasie di Pesce e di Cucina Glera Spumante;

Insalata di Mare in cestino di pane;

Julienne di verdure;

Linguine di Mare Colli Euganei Bianco;

Intermezzo;

Branzino al forno con verdurine;

Dolci Sensazioni;

Focaccia alla Frutta Fior d’Arancio;

Caffè.

Contributo partecipativo 25€ che comprende, in omaggio, un libro a scelta tra alcuni titoli dell’Autore La prenotazione è obbligatoria al Ristorante “La Fucina del Gusto” posti limitati 041 462130.

La Fucina del Gusto – Via della Repubblica, 12 – Campagna Lupia (Ve)

 

By |Eventi|Comments Off on Cena letteraria con l’autore Rino Gobbi

Corso di cucina vegetariana con degustazione

Mercoledì 4 Marzo, dalle ore 19:30

I partecipanti del corso scopriranno l’arte della cucina vegetariana, le proprietà nutrizionali di questo tipo di dieta e una rassegna di alimenti del futuro. A guidare il corso sarà Laura Maritonna, dietista e nutrizionista, che spiegherà i vari piatti, dagli ingredienti alle proprietà nutritive…

Villa Nico

By |Corsi|Comments Off on Corso di cucina vegetariana con degustazione

A Tipicità arrivano i “Signori del gusto”

Domenica 8 Marzo

Una domenica da numeri uno! Nel giorno della “Festa della donna”, Tipicità offre alle sue gentili visitatrici il fascino dei “Signori del gusto”, che per tutta la giornata animeranno l’Accademia! Si comincia alle 10.00 con Gabriele Ferron, direttamente da Isola della Scala (Verona), istrionico chef giramondo che porta sempre in tasca qualche chicco di riso Vialone Nano veronese IGP. Il mondo e il riso, saranno gli ingredienti di un viaggio fatto di culture e sapori, che accompagneranno i piatti proposti. Siete pronti a partire per il giro del mondo? Stella indiscussa del made in Marche, alle 12.00 entra in scena Mauro Uliassi, pioniere dello street food di qualità che, dopo aver conquistato i pell’intero pianeta grazie alle esclusive proposte del suo ristorante di Senigallia, ha portato l’alta cucina in strada, in mezzo alla gente. Per il suo appuntamento ha deciso di scavare a fondo, alla ricerca di ingredienti prelibati e nascosti… preparatevi a conoscere il lato oscuro! Il sapore come viatico della memoria! Alle 14.00 l’Accademia si tinge di verde, l’atmosfera sfuma per rivelare tutti i profumi della campagna maceratese. Al fianco di Michele Biagiola, chef-poeta del ristorante “Le case” di Macerata, si va verso la riscoperta di noi stessi, delle nostre radici, lungo un sentiero delimitato da… spaghetti! Danilo Bei, chef del ristorante “Emilio” di Fermo sarà di scena alle 18.30. Con lui andremo… “a tutta seppia” e con lui scopriremo come alta cucina e sostenibilità formino un binomio inscindibile. Ma la domenica riserva anche altre soprese, prima di tutto per i più golosi! Da non perdere, alle 17:00, l’incontro tra il Team Cuochi Marche e l’Associazione Pasticceri. Al calar del sole, si guarda invece ad est, fino ad arrivare in Malesia per scoprire i sapori di Johor, la gemma d’oriente. Sapori intensi, che saranno di scena a partire dalle ore 20.00.

Biglietto d’ingresso Euro 8,00. Maggiori informazioni su  www.tipicita.it.

By |Eventi|Comments Off on A Tipicità arrivano i “Signori del gusto”

Mani in Pasta!

Giovedì 12 Marzo, dalle 21:00 alle 23:00

Serata teorica dove impareremo a conoscere le varie tipologie di farine, dalla 00 all’integrale, i vari tipi di cereali, i grani antichi ed il loro utilizzo. Conosceremo l’importanza dell’acqua, del sale e dell’olio negli impasti,. Vedremo un impasto classico per fare il pane, sia col lievito di birra che con lievito madre.

Giovedì 19 Marzo
Il lievito Madre, le sue proprietà, il suo utilizzo, il suo mantenimento. Impareremo a creare e mantenere un lievito madre naturale e utilizzarlo negli impasti, sia dolci che salati. Nel corso della serata verrà distribuito ad ogni partecipante un pezzo di lievito madre da portare a casa.

Giovedì 26 Marzo
Mani in pasta! Assieme ad Alice ogni partecipante impasterà farina, acqua, lievito naturale e creerà il suo impasto. Metteremo in pratica gli insegnamenti delle serate precedenti e impareremo tecniche e tempistiche per impastare a mano.

Giovedì 2 Aprile
Dolci! in questa serata condotta da Alice vedremo come produrre a casa degli impasti dolci a lievitazione naturale. Pangoccioli, brioche, croissant e altre specialità.

Si può partecipare anche ad una singola serata.

Per info: Gianluca Fonsato cell. 348 6605786 . Per confermare l’iscrizione è necessario prenotare al numero di telefono.
Porto Tolle (RO) – ex asilo Badaloni – Via Matteotti, 248

 

 

By |Corsi|Comments Off on Mani in Pasta!

“Maial ac magnada”

Venerdì 27 Febbraio

Le ricette, tutte pensate per l’ occasione, interpretano antiche tradizioni e ricercano nuove suggestioni, anche di cucina “fusion”; l’abbinamento è con non usuali vini emiliani.
Per la prenotazione tel. 0425 669177

Trattoria al Ponte – Lusia (RO)

By |i WeekEnd di Gaya&Gusto|Comments Off on “Maial ac magnada”

I Venerdì della Terra

Venerdì 27 Febbraio, ore 18:00

Una nuova occasione per incontrare alcuni piccoli produttori, ascoltare la loro vita, il loro lavoro. A seguire una degustazione dei prodotti presentati. Partecipazione libera per i Soci, per gli altri 25 € per la tessera annuale. Sono graditi i curiosi, gli appassionati e chi ama la convivialità.

Agriturismo Scirocco – Adria

By |i WeekEnd di Gaya&Gusto|Comments Off on I Venerdì della Terra

Università dei Paesi Baschi ecco la “sfida di frittura”

Nell’attesa dell’ormai imminente Vinitaly (Verona 22-25 marzo) che, come da un pezzo succede comprende anche una importante manifestazione fieristica sugli oli da tavola (Sol&Agrifood ed Olitech), cogliamo lo spunto per qualche notizia su una competizione in padella tra olio di oliva e olio di girasole. Si tratta di una “sfida di frittura” che è stata pensata e condotta da alcuni ricercatori dell’Università dei Paesi Baschi in Spagna. L’obiettivo era quello di individuare quale tra i due olii avesse un comportamento più virtuoso in padella nella preparazione del fritti: patatine, pesce o pastellati che siano. E’ opinione diffusa, ma soprattutto nel nord Europa in cui l’olio d’oliva è meno diffuso delle aree mediterranee, che il fritto con olio di semi di girasole sia più leggero e salutare di quello preparato con olio extra vergine di oliva. Gli studiosi hanno quindi “stressato” alcuni campioni dei due olii effettuando delle fritture della durata di 40 ore a 190 gradi in un friggitrice di tipo industriale. I cambiamenti chimici degli oli sono stati monitorati con la sofisticata tecnica analitici della risonanza magnetica nucleare. Diciamo che non hanno ricreato esattamente le condizioni di una tradizionale cucina domestica, ma lo scopo era quello di verificare scientificamente quale olio avesse il comportamento più virtuoso nel senso di più salubre. Ha vinto l’oli odi oliva, alimentando emotivamente l’orgoglio dei popoli mediterranei che lo hanno sempre sostenuto con convinzione. Gli studiosi hanno potuto evidenziare come il livello di sicurezza dell’extra vergine, in termini di contenuto di aldeidi, sia molto più elevato. Infatti non sono stati riscontrati composti potenzialmente citotossici e genotossici, come il 4-idrossi-(E)-2-alchenali, nell’extra vergine, al contrario dell’olio di semi di girasole. Significative differenze sono anche state notate in rapporto alla percentuale di composti polari a favore dell’olio extra vergine d’oliva, il che comporta grandi differenze nel livello di sicurezza dell’uso in frittura tra i due oli. La conclusione può quindi essere che la frittura con l’olio oxtravergine di oliva è più costosa, ma garantisce di più in termini di resa del fritto e sicurezza alimentare dello stesso.

Davide Biasco

By |Articoli|Comments Off on Università dei Paesi Baschi ecco la “sfida di frittura”

Simposio associativo, consegna Attestati I Livello

Domenica 22 Febbraio, dalle ore 13:00

Si terrà il Simposio Gastronomico in occasione della consegna degli Attestati di Primo Livello Sommelier.

Quota contributiva Euro 35,00. Prenotazione obbligatoria. Tel. 377 1111801

Ristorante la “Fucina del Gusto” – Via Della Repubblica, 12 – Campagna Lupia (VE)

By |Eventi|Comments Off on Simposio associativo, consegna Attestati I Livello

Il radicchio di Busa

Sabato 14 – all’Agriturismo Valgrande di Bagnolo di Po, con il radicchio di Ajo – Lusia.

Venerdì 20 – all’Osteria del Gallo di Badia, con il radicchio di Fabrizio e Simone Giuliani – Cavazzana.

Sabato 28 – all’Agriturismo Le Clementine di Badia, con il radicchio di Dal Lago – Villafora.

By |Uncategorized|Comments Off on Il radicchio di Busa

San Valentino

Sabato 14 Febbraio

La Fucina del Gusto mette in scena il Profumo del Mare tre atti di delicate attenzioni e di fragranti momenti sensoriali in un’atmosfera passionale per scoprire l’amabilità la dolcezza e la fragranza dei protagonisti delle acque, momenti di incomparavile piacevolezza, suoni di risacca, profumi di salsedine, attori che condividono la piacevolezza e l’Amore del gusto e della terra, cui avvicinano ad essi i frutti più ambiti del desiderio, nettare su nettare, solo per voi…

By |i WeekEnd di Gaya&Gusto|Comments Off on San Valentino