Terra Madre in Polesine: a tu per tu con i produttori di cultura e prodotti

venerdì 19 maggio ore 18.15 Agriturismo Caprissio Cà Mello, Porto Tolle (RO)

La rete mondiale di Terra Madre sta lavorando per creare un modello alternativo di produzione e consumo del cibo, in linea con la filosofia Slow Food del buono, pulito e giusto: buono per il palato, pulito per gli uomini, gli animali e la natura, e giusto per produttori e consumatori.

Conoscerete Produttori, ascolterete storie, imparerete il saper fare, riconoscerete piatti, assaggerete ricordi … non vorrete perdervi tutto questo! saranno con noi in compagnia al termine, cena di tradizione … maggio, quando iniziava il grosso lavoro nelle valli e nelle risaie: Risi e fasòi duri ovvero Riso alla cannarola a seguire, Cotechino in saor, Spirito santo, Frittata con i fichi secchi Sprito santo era il nome che davano ad un salume – il sonzale.

Vi era poi il padre che era la Bondola e il figlio che era il Bondlosso Vino, Acqua, Focaccia da intingere nel vino, Caffè. Euro 18.00 Fai la tessera con 25 € (o 10 € fino a 30 anni) diventi socio e puoi partecipare a tutti gli eventi dell’anno Toni e la figlia Gloria ci accoglieranno con calore nel locale di famiglia Paolo Rigoni, storie e tradizioni Jessicca, racconta il riso Zanellati Giordano Finotello, il senso del COSVA Toni Caprissio, un tempo il riso, la pilatura, la pesca Musica e balli della Compagnia d’la Vecia di Ca’ Mello