Questa volta parliamo di cultura e conoscenza del formaggio.  E’ utile sapere che esiste una specifica associazione, come quelle per i sommelier, che si occupa di diffondere e sviluppare la cultura e la conoscenza dei prodotti caseari. Con la sigla Onaf (www.onaf.it) si indica l’Organizzazione Nazionale di Assaggiatori di Formaggi che, con le sue varie delegazioni territoriali, è attiva con iniziative sia di degustazione che culturali. Localmente è presente la delegazione di Ferrara – Ravenna-Rovigo che , sotto l’appassionata e competente dedizione del sul responsabile, Michele Grassi, organizza eventi di alto interesse. E’ quindi utile sapere che esiste un percorso formativo per diventare degustatori ufficiali di formaggi.  Ma è anche appena stato pubblicato un ricco programma di eventi degustativi aperti a tutti con una collocazione prevalente in Emilia ed in Romagna. Questo programma prevede una dimostrazione teorico pratica il prossimo 15 Febbraio dal titolo “DAL LATTE AL FORMAGGIO”. Il 19 Febbraio , come per i vini, si può avere la possibilità di partecipare ad una “verticale orizzontale” : degustazione di Parmigiano Reggiano DOP di tre caseifici distribuiti in diverse province della zona di produzione. Il 26 febbraio con il titolo  “EMOZIONI ENOGASTRONOMICHE”  una serata di degustazione prodotti enogastronomici d’eccellenza abbinerà l’arte dell’accoglienza con la musica. Altri appuntamenti intriganti avranno luogo il 9 marzo  con “UN FORMAGGIO PER AMICO”, ed a seguire il “IL GRAFICO SENSORIALE”. Le esplorazioni geografiche inizieranno invece il 31 MARZO 2016 con “I FORMAGGI LUCANI” per continuare il 22 aprile con “I FORMAGGI CAMPANI”. Un approccio molto tecnico sarà invece quello del 12 MAGGIO sulla “TECNOLOGIA DEI FORMAGGI A COAGULAZIONE LATTICA”. Insomma per patiti, appassionati o semplici curiosi e degustatori è disponibile un ricco programma di appuntamenti per andare a conoscere e gustare guidati da un esperti competenti ed autorevoli. Una email per avere dettagli è fe-ra-ro@onaf.it mentre sul sito www.gaya-gusto.it il programma con sedi ed orari è già disponibile.

Davide Biasco